CALCIOMERCATO AS ROMA ZANIOLO RONALDO – Milano, non da bere ma da scatenare trattative e sogni. Iniziamo dall’appuntamento più caldo. Quello che Pinto ha avuto con l’agente di Zaniolo. Come riferito da Leggo, un punto per trovare la quadra sul futuro del giocatore che ambisce a un contratto più ricco o a un altro club in grado di accontentarlo. La Roma rimane ferma sulle sue posizioni: se Zaniolo vuole 6 milioni allora vale 60 milioni. Quindi ok al rinnovo ma a cifre più decisamente più basse.

Nicolò riflette. È rimasto sedotto e abbandonato dalla Juve. In seconda fila c’è il Milan. Ieri Massara ha pranzato con Pinto e si è parlato anche di Nicolò che piace molto a Maldini. L’affare è al momento impraticabile mentre si apre la porta rossonera per Ibanez e Veretout. Se la situazione non cambia Zaniolo sarebbe costretto a restare a Roma.

Mourinho – tornato dalla Namibia – non vuole trascinare la questione ancora per molto anche perché in caso di cessione di Zaniolo la Roma dovrebbe sostituirlo. Con chi? Il sogno Cristiano Ronaldo nonostante le smentite ha contorni di forte realtà ma andrebbe coronato entro il 30 giugno. Ieri alcune agenzie di scommesse hanno chiuso la quota del suo passaggio alla Roma perché troppo bassa. Un segnale da non sottovalutare così come le voci di nuovi contatti con Mendes.

Il mega agente ha parlato anche di Guedes che può arrivare per 20 milioni più Perez. Per Frattesi e Celik si attende solo l’annuncio che potrebbe arrivare dopo il 30 giugno per questioni di bilancio. Incontri anche con gli agenti di Kluivert e Calafiori, quest’ultimo andrà in prestito alla Salernitana. Bocciato un ritorno su Dybala.

L’articolo Calciomercato Roma: Zaniolo, un’altra fumata grigia. Ronaldo in quota Mou proviene da Roma Giallorossa – AS Roma news, calciomercato, notizie in tempo reale.