IL TEMPO (E. ZOTTI) – L’obiettivo è giocare la finale di Tirana, ma riuscirci è tutt’altro che scontato. Henrikh Mkhitaryan è alle prese con la lesione al flessore destro rimediata a Leicester e salterà sia la gara di oggi che quella con il Torino , per provare ad esserci il 25 maggio contro il Feyenoord . Ieri Mourinho non si è lasciato andare a previsioni ma ha spiegato senza giri di parole come attualmente il trentatreenne non sia nelle condizioni di scendere in campo: «È infortunato. Non so se ce la farà per la finale, al momento è completamente fuori» . Anche il tecnico del Feyenoord Slot ha parlato degli infortunati e delle condizioni di Tyrell Malacia . Il terzino è in dubbio per l’ultimo atto di Conference League: «Ci aspettiamo che si alleni di nuovo la prossima settimana per essere disponibile con la Roma» . Per studiare meglio le mosse di Mourinho, l’allenatore ha inviato in Italia il suo analista Dennis van der Ree che oggi sarà presente all’Olimpico. Slot si è lasciato andare anche a una frecciatina nei confronti dello Special One: «Non perde quasi mai una finale ma va detto che 9 volte su 10 allenava la squadra più forte».