AS ROMA NEWS SPEZIA ABRAHAM DYBALAAbraham, suo malgrado, ha imparato a fare a meno di Zaniolo, scrive Il Messaggero. Soprattutto da quando a Roma è arrivato un certo DybalaMourinho in estate era partito con l’idea dei Fab4.

Poi infortuni, complicazioni tattiche e qualche malanno improvviso, lo hanno fatto tornare al 3-5-2. E così, con la Fiorentina si è vista di nuovo una Roma formato José. Tradotto: squadra che non concede nulla, non si scompone nemmeno se l’avversario rimane in 10, rumina il suo calcio non entusiasmante perché sa che prima o poi, qualcosa là davanti succede.

La coppia Dybala-Abraham, complice l’ammutinamento di Zaniolo, sarà riproposta anche questa sera. In una gara da vincere.  L’Atalanta gioca contro la Juventus che penalizzata di 15 punti è addirittura scivolata a -12 dai giallorossi mentre la Lazio se la vedrà martedì con il Milan, ferito per le tre sberle rimediate nel derby di Supercoppa.

Abraham spera che stavolta tocchi a lui segnare e che Paulo sappia sdebitarsi. Perché la versione dell’inglese 2.0 può piacere a Mourinho ma un centravanti ha bisogno di segnare, non importa come.

L’articolo Mourinho, l’attacco si fa in due: pronti Abraham e Dybala proviene da Romagiallorossa.it – AS Roma news, calciomercato, notizie in tempo reale.