ROMA SMALLING – Chris Smalling si aggiunge alle voci dei compagni SpinazzolaManciniKarsdorp, CristanteAbraham Mourinho e dice la sua sugli ultimi appuntamenti stagionali della Roma, ovvero le due gare contro Torino venerdì e contro il Feyenoord in finale di Conference. Queste le sue parole a Sky Sport:

Leggi anche:
Trigoria, Media day: partitella con tripletta di El Shaarawy, assenti Zaniolo, Smalling, Karsdorp e Mkhitaryan (FOTO e VIDEO)

L’intervista

La Roma è pronta per la finale?
“Sì, lo siamo. Ci siamo preparati dall’inizio della stagione per arrivare dove siamo adesso, faremo di tutto per vincerla”.

Avete studiato il Feyenoord? Cosa pensi degli avversari?
“A dire il vero non li abbiamo ancora studiati perché prima abbiamo un’altra partita, ma dopo Torino l’attenzione sarò rivolta al Feyenoord. Li studieremo sia come squadra che come individualità per imparare a conoscerli il più possibile”.

Per la Roma è stata una buona stagione in Europa, meno in Italia, perché secondo te?
“È stato un campionato molto equilibrato e con tante squadre in lotta tra loro. In alcuni momenti abbiamo avuto un rendimento regolare, in altri abbiamo lasciato per strada punti sciocchi e questo ci è costato la lotta per il quarto posto. Adesso dobbiamo finire forte la stagione e ripartire nella prossima con più regolarità per contendere i primi posti”.

L’articolo Smalling: “Abbiamo perso punti sciocchi per strada, ma siamo pronti per la finale” sembra essere il primo su Roma news.