Nicolò Zaniolo torna finalmente al gol. Era la novità più attesa del match tra Roma e Zorya, nell’inedito ruolo di punta al fianco di Abraham. Come era logico aspettarsi l numero 22 non si è fatto attendere. Dopo 2 occasioni sprecate il destro su servizio di Veretout che vale il momentaneo 2-0 dei giallorossi sugli ucraini. Per Zaniolo è il secondo gol stagionale, dopo quello realizzato al Trabzonspor nei preliminari di Conference. Una curiosità riguardo le sue marcature: come evidenzia OptaSports, infatti, Zaniolo ha segnato all’Olimpico ben 12 dei suoi 16 gol complessivi (10 in campionato e 6 nelle coppe europee), pari al 75% del totale.

12/16 – 12 delle 16 reti di Nicolò #Zaniolo con la maglia della Roma in tutte le competizioni sono state messe a segno in partite casalinghe, incluse le due di questa stagione. Casa. #RomaZorya
— OptaPaolo ? (@OptaPaolo) November 25, 2021Nicolò Zaniolo torna finalmente al gol. Era la novità più attesa del match tra Roma e Zorya, nell’inedito ruolo di punta al fianco di Abraham. Come era logico aspettarsi l numero 22 non si è fatto attendere. Dopo 2 occasioni sprecate il destro su servizio di Veretout che vale il momentaneo 2-0 dei giallorossi sugli ucraini. Per Zaniolo è il secondo gol stagionale, dopo quello realizzato al Trabzonspor nei preliminari di Conference. Una curiosità riguardo le sue marcature: come evidenzia OptaSports, infatti, Zaniolo ha segnato all’Olimpico ben 12 dei suoi 16 gol complessivi (10 in campionato e 6 nelle coppe europee), pari al 75% del totale.

12/16 – 12 delle 16 reti di Nicolò #Zaniolo con la maglia della Roma in tutte le competizioni sono state messe a segno in partite casalinghe, incluse le due di questa stagione. Casa. #RomaZorya
— OptaPaolo ? (@OptaPaolo) November 25, 2021